Un buon proposito per l’anno nuovo: camminare consapevolmente

Un buon proposito per l’anno nuovo: camminare consapevolmente

“Di solito si pensa che sia un miracolo camminare sull’acqua o nell’aria. Io credo invece che il vero miracolo non sia camminare sull’acqua o nell’aria, ma camminare sulla terra.” (Thich Nhat Hanh)

Si sa, camminare fa bene. Gli effetti sul nostro corpo di una camminata svolta costantemente nel tempo sono risaputi (perdita di peso, riduzione del livello di colesterolo, prevenzione di una serie di patologie e disturbi come la depressione per esempio).

Camminare nella natura amplifica gli effetti positivi. E camminare consapevolmente rende il camminare una pratica meditativa.

H.D. Thoureau scrive che “naturalmente non è di alcuna utilità dirigere i nostri passi verso il bosco se essi non portano noi stessi là. Io sono allarmato quando capita che ho camminato un paio di chilometri nei boschi solo con il corpo, senza arrivarci anche con lo spirito. Nella mia passeggiata pomeridiana vorrei dimenticare tutte le mie occupazioni mattutine e i miei obblighi […] Il pensiero per alcuni lavori rulla nella mia testa e io non sono dov’è il mio corpo – io sono fuori dai miei sensi. Nelle mie passeggiate vorrei restituirmi invece ad essi. Che senso ha ad andare nei boschi, se penso a qualcosa fuori dal bosco?”

La meditazione camminata prevede di solito uno spazio al riparo da fonti disturbanti ed è sufficiente avere qualche metro a disposizione dove camminare avanti e indietro. L’indicazione è di compiere un passo dopo l’altro con presenza mentale: si porta l’attenzione al piede che inizia il movimento, che si stacca da terra e a seguire a tutti i movimenti della gamba e del corpo per concludere il passo quando il piede poggia a terra, portando l’attenzione al contatto con la terra che ci accoglie e ci sostiene. Si può osservare anche, per esempio, che camminare è anche un esercizio di equilibrio, di stabilità, per trovare il nostro passo e il nostro respiro.

Si può praticare informalmente la camminata in ogni luogo, durante il tragitto verso il lavoro, mentre si fa la spesa, ecc.

Ed ecco il mio buon proposito: camminare consapevolmente anche in metropolitana all’ora di punta!

Vi auguro un gioioso anno nuovo!

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Telefono: +39 340 2374939
Via Gian Battista Bazzoni, 12
20123 Milano